Coitaliano

La biblioteca virtuale del COI

Archivio per il tag “attività didattica”

Come e quando usare il congiuntivo

Riprendiamo a pubblicare dopo la lunga pausa delle vacanze natalizie e lo facciamo segnalandovi una scheda e degli esercizi per il ripasso di uno dei modi verbali più difficili in italiano: il famigerato congiuntivo!

Ecco qui: Come e quando usare il congiuntivo

Grazie a Domenico per i materiali!

Annunci

La tombola delle informazioni personali

tombola was held at Malton Rugby Club on 3rd June as part of the ...Vi segnaliamo un gioco fatto dalla nostra Chiara D. con gli studenti del livello A1 alla fine del percorso sul dare e chiedere informazioni personali e sull’uso del verbo essere avere.

Dal racconto di Chiara, il gioco è stato coinvolgente e stimolante e, dal punto di vista dell’apprendimento, ha permesso di:

  1. rafforzare le relazioni fra gli studenti,
  2. stimolare la comprensione del messaggio scritto
  3. confrontarsi sul corretto abbinamento risposta domanda
  4. confrontarsi sulle differenti occasioni culturali e sociali per fare gli auguri
  5. ampliare il lessico.

Qui di seguito trovate la tombola con tutte le istruzioni per giocare: Tombola delle informazioni personali

Se parlare è difficile: strategie per la produzione orale

uh173-a7d3f42b-b1b1-4ff7-9f13-0a4cea662442-v2In queste settimane sto seguendo dei webinar organizzati dalla casa editrice Alma e uno di questi era incentrato sulle strategie per motivare gli studenti a parlare.

Sappiamo che parlare una lingua straniera spesso è molto difficile. La produzione e l’interazione orale sono le abilità in cui in cui la componente emotiva e caratteriale si fanno sentire di più. A volte, semplicemente, non siamo abituati a come la nuona lingua suona nelle nostre orecchie e ci sembra strano sentirci mentre la parliamo.

Ecco un paio di strategie suggerite durante il webinar per aiutare gli studenti a parlare. Si tratta solo di suggerimenti che possono essere sperimentati e variati a seconda degli studenti e del loro livello.

Entrambe le attività si svolgono a coppie.

1° Attività

  • Mostrate una foto agli studenti;
  • Chiedete loro di rispondere a queste domande:
  1. Dove è stata scattata?
  2. Quando è stata scattata? In che periodo o in che anni?
  3. Chi sono i personaggi e che relazione c’è tra di loro?
  4. Cosa sta succedendo?
  • Gli studenti devono discutere tra di loro, elaborare delle ipotesi e concordare le risposte.
  • Le varie risposte possono, poi, essere discusse con tutta la classe o si possono cambiare le coppie in modo che si possano confrontare le ipotesi elaborate dai compagni.

2° Attività

  • Date allo studente A una foto e allo studente B un’altra foto, che sia diversa da quella del compagno solo per un dettaglio.
  • Ciascun studente dovrà descrivere al compagno la propria foto in modo che, una volta ascoltate entrambe le descrizioni, la coppia possa trovare l’elemente diverso.
  • Potete anche proporre una variante dando agli studenti delle foto diverse con un solo elemento in comune, che sarà quello che gli studenti dovranno individuare.

Non vi resta che provarle in classe e vedere se funzionano!

Evviva la fonetica: i suoni con la C e la Q

148830_982703803_hearts_break_H120337_LOggi vi proponiamo un’attività didattica sulla fonetica, in particolare sui suoni con la lettera C e la lettera Q.Come si scrivono e come si leggono parole come chiesa, cuore, quando, scuola, cielo, ecc. ecc.?

Perché non scoprirlo con una bella canzone? Già dal titolo, Spaccacuore, ci sembra interessante.

Secondo voi di che cosa parla?

Ecco il link al video: http://www.youtube.com/watch?v=NOvFQlh9ZKU

Ed ecco il link all’attività: Spaccacuore

Per gli insegnanti: l’attività contiene il piano della lezione, è stata progettata per un livello A1 ma si può adattare anche all’A2, lavorando in modo più approfondito sul lessico.

Buon lavoro!

Casa dolce casa

Ciao a tutti!

Proponiamo qui di seguito un’attività didattica sulla casa e sul rito del matrimonio. Lo spunto è la canzone degli ZERO ASSOLUTO – Per Dimenticare.

Fateci sapere se vi è piaciuta! CASA DOLCE CASA

 

Navigazione articolo