Coitaliano

La biblioteca virtuale del COI

Archivio per la categoria “Strumenti per la didattica”

L’italiano di prossimità

defSegnalo questa guida pubblicata dal Centro Come che propone consigli, materiali e vere e proprie unità didattiche per apprendenti di livello iniziale.

Ci sono spunti molto interessanti.

La potete scaricare da qui: L’italiano di prossimità

Vi consiglio di dare un’occhiata!

 

Annunci

Il metodo TPR o Total Physical Response

Vi segnaliamo questo testo, Imparare l’italiano con il metodo TPR,  che si può scaricare gratuitamente e che può essere utile nelle fasi iniziali dell’apprendimento.

Le attività del testo sono rivolte principalmente agli alunni delle scuole primarie e secondarie inferiori ma ce ne sono alcune che possono essere usate anche con gli adulti, quelle sulle ricette, ad esempio, o da cui si può prendere spunto.

Il Total physical response è un metodo di insegnamento che si basa sul principio dell’imparare “facendo” attraverso l’associazione di parole e di movimenti concreti. In particolare si basa sull’esecuzione dei comandi impartiti dall’insegnante, semplici all’inizio e, poi, sempre più complessi.

La prima fase è soprattutto una fase di ascolto e di comprensione in cui lo studente esegue le indicazioni, gli ordini impartiti dall’insegnante che, all’inizio, compirà personalmente i gesti e le azioni indicati dalla frase ponendosi come modello, per poi lasciare che sia solo la classe a riprodurli. L’allievo prende la parola solo quando si sente pronto, dando ordini ai compagni in L2.

I punti di forza di questo metodo sono : rispetto della fase di silenzio, rinforzo della comprensione tramite l’azione fisica e capovolgimento dei  ruoli docente/discente.

Imparare l’italiano: materiali per l’apprendimento

ABC Badanti viverelascuolaitaianaIl Rotary International ha creato il progretto Alfabetizzazione e messo a disposizione sul proprio sito internet una serie di strumenti per l’apprendimento della lingua italiana.

I materiali non trattano solo di italiano per la comunicazione ma anche di linguaggi specialistici, molto utili nel mondo del lavoro. Ci sono testi dedicati al lavoro di assistenza socio-sanitaria, nel mondo della ristorazione, nell’agricoltura e in molti altri settori.

Cosa molto importante, ci sono anche materiali utili per la comunicazione in ambito sanitario e scolastico.

Molti testi sono scaricabili direttamente dal sito.

Ecco qui il link: Progetto alfabetizzazione

Le interferenze della lingua madre

In questo post trovate alcuni spunti di riflessione sulle interferenze della lingua materna nell’apprendimento dell’italiano.

Possono essere utili per capire le cause di alcune difficoltà di tipo grammaticale e sintattico che i nostri studenti possono incontrare nello studio dell’italiano.

Riflessione sulle interferenze della lingua materna

Grazie a Chiara D. per aver semplificato e inviato il materiale!

Grammatichiamo!

post-feature-imageSegnaliamo questi tre testi che, pur non essendo molto recenti ed essendo ormai fuori catalogo, contengono delle attività molto belle per insegnare la grammatica in modo divertente.

Sperimentate e vedrete che non vi deluderanno!

Grammatichiamo1

Grammatichiamo2

Grammatichiamo3

Ringraziamo gli amministratori del gruppo facebook Italiano per stranieri (https://www.facebook.com/groups/itastra/) per averli condivisi per primi con altri insegnanti.

Benvenuto! Test di ingresso e strumenti per l’accoglienza

Copertina_BENVENUTO_TEST-di-INGRESSOBenvenuto! è un manuale pubblicato dall’ISMU che aiuta i docenti a creare test di ingresso efficaci attraverso cui riuscire davvero a valutare le competenze linguistico-comunicative degli studenti, inserendoli, poi, nella classe adeguata al loro livello.

Sappiamo tutti quanto quest’ultimo passaggio sia importantissimo. Mettere lo studente nella classe di livello sbagliato, o troppo alto o troppo basso, può demotivarlo, dargli la sensazione di non essere in grado, annoiarlo e spingerlo anche ad abbandonare il corso.

Una riflessione in questo senso è sicuramente utile per migliorare le attività della scuola e credo che questo testo possa aiutarci.

Ecco il link a cui è possibile scaricarlo: Benvenuto!

A presto!

Navigazione articolo